Le quattro giornate di Napoli: tra rivoluzioni e musica popolare

In occasione della memoria delle Quattro giornate di Napoli*, vi proponiamo questo evento alla scoperta dei rivoluzionari più famosi di Napoli!

La città di Napoli è stata attraversata da molteplici dinastie. I sovrani illuminati si sono alternati a sovrani e viceré più dispotici e tirannici, che hanno spesso sollevato la ribellione del popolo e dell’aristocrazia. Le ribellioni e le rivolte rappresentano uno spaccato fondamentale della città di Napoli, che ci permettono di comprendere la sua storia politica e sociale dalla prospettiva dei subalterni e dei derelitti.

Cosa faremo

Vi porteremo alla scoperta dei rivoluzionari partenopei più famosi: non solo Masaniello, ma anche Antonello Petrucci, Eleonora Pimental Fonseca, Maddalena Cerasuolo. Dalla Congiura dei Baroni alla rivolta di Masaniello, dalla Repubblica Napoletana ai briganti, fino alla quattro giornate di Napoli e alla liberazione dai nazifascisti. Momenti di vitale importanza per la storia del capoluogo partenopeo, entrati a far parte di un ricco repertorio di canti popolari che il nostro cantore vi presenterà nei diversi luoghi della visita.

Quando

Domenica 27 settembre ore 10.30

Durata del tour

2 ore circa

Contributo di partecipazione

10 €

Come prenotare

Contattaci all’indirizzo apsisassociazioneculturale@gmail.com o al numero +39 334 921 7465 (anche WhatsApp). Oppure mandaci un messaggio in posta privata di FB: saremo lieti di risponderti!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA!

N.B.: Il punto di partenza sarà indicato in fase di prenotazione.

*Le quattro giornate di Napoli furono un episodio storico di insurrezione popolare avvenuto nel corso della seconda guerra mondiale, tra il 27 e il 30 settembre 1943. Nel corso dell’insurrezione i civili, con l’apporto di militari fedeli al Regno del Sud, riuscirono a liberare la città di Napoli dall’occupazione delle forze della Wehrmacht, aiutate da gruppi di fascisti locali.

L’avvenimento, che valse alla città il conferimento della medaglia d’oro al valor militare, consentì alle forze Alleate di trovare al loro arrivo, il 1º ottobre 1943, una città già libera dall’occupazione tedesca, grazie al coraggio e all’eroismo dei suoi abitanti ormai esasperati e allo stremo per i lunghi anni di guerra. Napoli fu la prima, tra le grandi città europee, a insorgere, e con successo, contro l’occupazione tedesca. (Fonte: wikipedia)

SCOPRI LE NOSTRE PASSEGGIATE MUSICALI.

Lascia un commento