Dint’a lu mercato: Piazza Mercato tra chiese, rivoluzioni e canti (24 febbraio ore 10.30)

Piazza Mercato è uno scrigno ricco, ma sconosciuto, di storia e arte. Qui si sono svolti alcuni degli eventi più importanti, e tragici, della storia napoletana: la sconfitta di Corradino di Svevia, la rivoluzione di Masaniello, la decapitazione dei rivoluzionari del 1799. E qui sorgono alcune delle chiese più interessanti di Napoli, che andremo a scoprire in questo itinerario: la chiesa di Sant’Eligio, la prima chiesa a essere fondata dagli Angioini, la chiesa del Carmine, un caposaldo del barocco napoletano, e la più piccola chiesa di San Giovanni a Mare. Si trova qui inoltre l’arco dell’orologio, e qui fu ritrovata la famosa “Marianna, ‘a capa ‘e Napule”.

La visita sarà accompagnati da canti della tradizione napoletana e campana eseguiti dal musicista e cantore Enzo Tammurrièllo Esposito.

QUANDO
Sabato 24 febbraio ore 10.30

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE
10 € (visita guidata con guida turistica abilitata + performance teatrale itinerante)

COME PRENOTARE
Contattaci all’indirizzo apsisnapoli@gmail.com o al numero +39 334 921 7465 (anche WhatsApp). Oppure mandaci un messaggio in posta privata di FB: saremo lieti di risponderti!

La visita si svolgerà se si raggiunge il numero minimo di partecipanti.

SCOPRI I NOSTRI TOUR MUSICALI

Lascia un commento